banner

Grow Scientific Progress: un’iniziativa per l’aggiornamento della legislazione UE sulle nuove tecniche di selezione delle piante
Società

Grow Scientific Progress: un’iniziativa per l’aggiornamento della legislazione UE sulle nuove tecniche di selezione delle piante

La Corte di giustizia europea ha stabilito che gli organismi ottenuti mediante nuove tecniche di selezione delle piante (comunemente abbreviate in “NPBT” dall’inglese “New Plant Breeding Techniques”) sono organismi geneticamente modificati come previsto dalla direttiva 2001/18/CE. Questa legge, nonostante i grandi progressi scientifici, non è stata aggiornata in 20 anni e la decisione si traduce in un divieto implicito della coltivazione di colture sviluppate con...

Leggi tutto

0 / / Ott 17, 2019
Città sostenibili con l’AGRICOLTURA URBANA
Agricoltura, Alimentazione, Società

Città sostenibili con l’AGRICOLTURA URBANA

Negli ultimi anni stiamo assistendo alla diffusione dell’agricoltura urbana, ovvero il fenomeno per cui all’interno della città si ha un processo di coltivazione, trasformazione, distribuzione e vendita dei prodotti alimentari agricoli nella città per la città.  Nei paesi in via di sviluppo, la FAO stima che le persone coinvolte nell’agricoltura urbana siano più di 130 milioni in Africa e circa 230 milioni in America Latina;...

Leggi tutto

0 / / Ott 04, 2019
Mangiare insetti è sostenibile e nutriente
Alimentazione

Mangiare insetti è sostenibile e nutriente

Spesso ci capita di sentire esperienze e racconti di persone che hanno avuto l’occasione, nei loro viaggi in giro per il mondo, di assaggiare insetti cucinati nei modi più disparati o come ingredienti di alcune preparazioni: locuste fritte, blatte arrostite o farine a base di grillo sono solo alcuni esempi. Sono oltre 1.900 le specie di insetti commestibili, e questi vengono consumati abitualmente in più...

Leggi tutto

0 / / Ago 14, 2019
Dagli Usa all’Australia, i super stage alla scoperta dell’agricoltura hi-tech Agricoltura

Svegliarsi e vendemmiare a Mornington Peninsula, la penisola australiana che si affaccia a sud di Melbourne. Anzi, no: produrre Pinot nero nell’Oregon, censire le risorse forestali della California, testare uno stile di vita biologico in abitazioni green nel cuore dello stato di Washington… Non sono fantasie ma i tirocini formativi organizzati dall’Associazione nazionale giovani agricoltori (Anga), la costola giovanile di Confagricoltura. Esperienze cucite su misura,...

Leggi tutto


Agricoltura: se potessi rinascere, farei la stessa scelta Intervista

Credo che l’agricoltura sia una delle più belle professioni al mondo. Offre un’ampia gamma di conoscenze come dimostra la peculiare e vasta eterogeneità delle discipline che devono essere incluse nei programmi didattici delle Scuole superiori di agraria. Un tempo, una gran parte di questi studenti universitari erano figli di agricoltori. Oggi non più. Le difficoltà e le amarezze subite dai padri inducono a scegliere lauree...

Leggi tutto


Alcuni interrogativi sulla produzione agricola nel prossimo futuro  Agricoltura

La popolazione mondiale è prevista in crescita di 2 miliardi entro il 2050; nello stesso periodo anche i redditi pro capite in tutte le aree del mondo dovrebbero aumentare. Nei passati decenni, la produttività in agricoltura ha mantenuto un buon ritmo di crescita: nel periodo 1961-2011, in media, l’1,01 per cento l’anno; un tasso maggiore si registra nei paesi sviluppati, 1,79 per cento, nei quali,...

Leggi tutto


L’accordo commerciale tra UE e USA favorisce davvero l’agroindustria italiana?  Economia

L’accordo TTIP (Transatlantic Trade and Investment Parnership) negoziato tra USA e Unione Europea, mira a creare la più grande zona di libero scambio del pianeta, destinata oltretutto ad aumentare se il progetto si estenderà al NAFTA (Usa, Canada, Messico) e all’AELE  (Associazione Europea di Libero Scambio), realizzando l’unità economica del mondo occidentale. In tutta Europa si va manifestando un diffuso malcontento per il TTIP. Critiche...

Leggi tutto


Uno studio di “Nature” rivela che il cervello funziona come Facebook Ricerca

Mark Zuckerberg, per creare Facebook, è partito dall’elenco degli studenti, con tanto di foto, che le Università degli Stati Uniti distribuiscono a chi si iscrive e ne ha fatto un social network che in un baleno ha conquistato il mondo. In un certo senso, però, Facebook c’era già in natura, nel cervello di ognuno di noi, già ben prima di Zuckerberg. Un lavoro appena pubblicato...

Leggi tutto


Page 24 of 25« First...10...2122232425