banner

La democratizzazione del cacao
Agricoltura, Alimentazione

La democratizzazione del cacao

I Maya usavano le fave di cacao come moneta e, per innumerevoli secoli, il consumo di cacao e dei suoi derivati é stata una prerogativa delle classi piú abbienti. Nel corso del XIX e XX secolo si é attuato un processo di “democratizzazione” che ha portato ad avere sui nostri scaffali tavolette di ottima qualitá a meno di 2 euro. Se in un primo momento l’abbattimento...

Leggi tutto

0 / / Mar 04, 2021
Piante Carnivore: i Bioreattori del Futuro
Agricoltura, Alimentazione, Ambiente, Economia, Opinioni, Ricerca

Piante Carnivore: i Bioreattori del Futuro

La domanda, a livello globale, di Proteine Ricombinanti (anticorpi monoclonali, antigeni per vaccini, ormoni, reagenti diagnostici) e Molecole particolarmente rare da parte delle Case Farmaceutiche per la realizzazione di farmaci da utilizzare in diverse terapie medicali è sempre più esigente. Lo stesso discorso vale anche per le aziende coinvolte nell’ambito dell’Industria Alimentare/Nutraceutica e Scientifica. Queste, hanno la necessità di aderire a soluzioni più sostenibili ed innovative per sintetizzare tali proteine...

Leggi tutto

0 / / Dic 13, 2020
Più alberi, meno criminalità: analisi di due studi scientifici.
Società

Più alberi, meno criminalità: analisi di due studi scientifici.

È noto come la condivisione di spazi verdi pubblici aumenta la coesione sociale e permette il coinvolgimento delle persone. Il tutto contribuisce a rafforzare le relazioni sociali e costruire un forte senso di comunità, riducendo l’isolamento e l’emarginazione. Al contrario invece, la combinazione di fattori quali disoccupazione, reddito basso, condizioni di salute precarie e criminalità, possono portare all’esclusione sociale ed alla disgregazione delle comunità locali,...

Leggi tutto

0 / / Ott 15, 2020
Sotto ai nostri piedi, la nostra più grande risorsa. 2015: Anno internazionale dei suoli (FAO) Ambiente

Ogni giorno lo calpestiamo, lo irrighiamo, lo asfaltiamo, lo consumiamo, lo preserviamo, lo inquiniamo. Il suolo è una risorsa limitata e non rinnovabile. La formazione di suolo, nella sua composizione minerale, organica e di organismi viventi, è un processo molto lento. Occorrono milleni per la formazione di pochi centimetri di suolo. Nel 1941, il pedologo Hans Jenny, formalizzò l’equazione che descrisse i fattori che determinano la formazione del suolo...

Leggi tutto


Bellezza dei contrasti. Economia

  Oggi, leggendo il giornale, ho appreso che la grande manifestazione florovivaistica Euroflora vede a rischio la propria organizzazione. Dopo un primo rinvio, si sarebbe infatti dovuta svolgere quest’anno (a cadenza quadriennale), vi sono dubbi sui finanziamenti e sulla parte economica che sta dietro la colossale esposizione. Si leggono cifre di milioni di euro, negli anni solo le spese sono cresciute, a discapito delle presenze...

Leggi tutto


Disponibilità a dialogare Intervista

A seguito delle osservazioni di un appassionato di agricoltura, Nicola Zurlo, si è sviluppato un vivace dibattito che fa molto piacere, perché denota passione e senza passione si fa ben poco nella vita ed, in particolare, non si fa agricoltura. Tra le molte cose dette e tutte degne di grande attenzione, mi pare che si possa individuare una linea comune: l’agricoltura va attuata nel rispetto...

Leggi tutto


Cylindrocladium buxicola: una minaccia per la pianta simbolo del giardino all’italiana Agricoltura

Cylindrocladium buxicola è il fungo fitopatogeno agente del disseccamento fogliare del bosso, essenza  impiegata da secoli nei giardini all’ italiana per la creazione delle tipiche siepi geometriche e per l’arte topiaria. Nessuna tra le tante varietà appartenenti alle diverse specie di bosso (Buxus sempervirens, Buxus microphylla, Buxus sinica) può essere considerata immune al patogeno.  L’origine della malattia ad oggi non è molto chiara, ma la...

Leggi tutto


Una scossa vegetale Ricerca

Avete mai pensato di caricare il vostro cellulare collegandolo al suolo? Beh, a quanto pare dovremo farci l’abitudine. Con una popolazione mondiale in aumento e la domanda energetica in forte crescita, con risorse energetiche fossili non distribuite equamente, in esaurimento e non sostenibili, e con quelle rinnovabili ancora molto spesso in competizione con la produzione di cibo, Marjolein Helder e David Strik hanno pensato di produrre...

Leggi tutto


Page 23 of 26« First...10...2122232425...Last »