Ricerca


Dalla parte dei furbetti: Come abbiamo aiutato dei batteri a prendersi gioco di noi Ricerca

Per quanto possa sembrare strano, fare patti, infrangerli e affrontare la dovuta punizione fa parte della vita delle piante quanto lo sono per noi. Toby Kiers, professoressa presso l’ Amsterdam University, insieme ai suoi colleghi ha riscontrato forti indicazioni che l’intervento umano, attraverso il miglioramento genetico, ha aiutato dei batteri a farla franca proliferando a scapito delle piante. I ricercatori sono giunti a questa conclusione a seguito...

Leggi tutto


Arabidopsis thaliana, la pianta fuoriclasse della ricerca Ricerca

Non è una pianta coltivata, né commestibile né bella da avere su un terrazzo, anzi, cerchiamo di sbarazzarcene dai nostri giardini. Eppure, Arabidopsis thaliana, è la pianta più studiata di sempre nelle discipline delle scienze vegetali. In questo articolo, vi parlerò un po’ di questa pianta e delle ragioni per cui i ricercatori l’ hanno elevata ad un organismo modello nella ricerca scientifica. Arabidopsis thaliana appartiene alla famiglia...

Leggi tutto


Astaxantina: la molecola del benessere Ricerca

L’astaxantina è un pigmento rosso presente in natura in numerosi organismi viventi. Tuttavia la principale fonte estrattiva è vegetale, in quanto Haematococcus pluvialis, una microalga unicellulare, sintetizza astaxantina come sostanza fotoprotettiva per le proprie cellule. Questo carotenoide appartenente alla classe delle xantofille, è anche responsabile della colorazione di alcuni pesci, fra cui il salmone ed i crostacei. La molecola di astaxantina è simile a quella...

Leggi tutto


Il Crowdfunding spaziale per coltivare su Marte Ricerca

Qualche mese fa vi ho parlato della ricerca condotta da Wieger Wamelink, ricercatore della Wageningen University, il quale ha testato la crescita, per un periodo di 50 giorni e senza l’aggiunta di sostanza nutritive, di 14 varietà vegetali (utilizzando piante selvatiche, coltivate e fissatrici di azoto) su suoli che simulano in tessitura e composizione quelli Marziani e Lunari. Potete dare un’occhiata all’articolo cliccando qui. Bene,...

Leggi tutto


L’estratto di Hibiscus sabdariffa (karkadè) protegge il fegato ed i reni da danni ossidativi causati da chemioterapia e radioterapia Ricerca

Hibiscus sabdariffa è una pianta appartenente alla famiglia delle Malvaceae,  conosciuta per l’utilizzo dei suoi calici nella produzione di una bevanda che prende il nome di karkadè. Nei paesi di origine (Africa, Asia e America centro-meridionale), i suoi benefici sono conosciuti fin da tempi antichissimi. É una delle piante note nella medicina ayurvedica per la cura di varie patologie e disfunzioni fisiologiche. É da sempre...

Leggi tutto


Il Ministro e 21 milioni per biotecnologie “sostenibili” Ricerca

Eccoci a trattare nuovamente lo spinoso tema delle biotecnologie, quelle verdi, quelle agricole. Notizia sconvolgente: il Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste (che mi piace chiamare ancora così)  ha appena finanziato con 21 milioni di euro la ricerca genetica in agricoltura.  “Beh, era ora!” penseranno alcuni,  ed altri penseranno l’opposto, ovviamente. Ma non di questo voglio parlare. Ciò che più mi ha sorpreso leggendo le dichiarazioni...

Leggi tutto


Glifosato: Cancerogeno o addirittura anti-tumorale? Ricerca

Si è fatto tanto parlare del ‘probabile’ effetto cancerogeno del glifosato, principio attivo dell’erbicida sistemico e non selettivo Roundup, il più usato al mondo e anche in Italia (ISPRA, 2012), prodotto da Monsanto dal 1970 e dal 2001 fuori brevetto. Ricapitolando, il 23 marzo 2015 lo IARC, Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, che è parte dell’OMS, Organizzazione mondiale della sanità, dopo uno studio pubblicato...

Leggi tutto


Piante “Ogm”, ma anche animali ingegnerizzati! Ricerca

Si parla spesso ormai di modifiche genetiche, OGM, biotecnologie riguardo alle piante, ma si dimentica quasi sempre che le stesse tecniche di ingegneria genetica sono applicabili agli animali. Qualche mese fa avevo letto un curioso articolo pubblicato su Nature, che i recenti articoli di questo blog mi hanno ricordato. In sostanza un team di scienziati cinesi e coreani, capitanato dal biologo Jin-Soo Kim della Seoul...

Leggi tutto


gmo, Alphabet from Organic  beans dry on white Ricerca

Il progresso scientifico compiuto negli ultimi anni oltre ad essere di considerevole importanza sia per l’avanzamento teorico che per i risvolti applicati, ha in sé il fattore velocità. E’ un dato di fatto. Ad una scoperta ne segue subito un’altra, un mattone sopra l’altro a formare via via un castello che si auto sorregge e corregge senza fine. La Ricerca non può essere contenuta e limitata, come...

Leggi tutto


Le piante comunicano con un linguaggio genetico? Ricerca

Le piante sono organismi “sedentari”. A loro non è dato spostarsi da una parte all’altra, benché, sia chiaro, sono capaci di muoversi (anche se lentamente). Per sopperire a questa loro pigrizia, ed alla mancanza di favella, la piante comunicano tra di loro e con altri organismi in altri modi, soprattutto attraverso il rilascio di metaboliti la cui percezione da parte di altre piante consente loro...

Leggi tutto



Page 1 of 212